CAMPIONATO NAZIONALE SERIE B1F: VINILGOMMA OSPITALETTO 3 – ISEO SERRATURE PISOGNE 1

TRIONFO VINILGOMMA NEL DERBY!

3-1 all’andata, 3-1 al ritorno, 6 derby consecutivi vinti nei campionati di B1! Numeri chiarissimi, nettissimi, impietosi; la Vinilgomma si conferma un ostacolo insormontabile per l’ambiziosissimo Volley Pisogne che torna a casa par l’ennesima volta con zero punti e deve, pur con molta fatica, accettare la netta superiorità bresciana delle arancioblu.
È stato un derby bellissimo giocato difronte ad oltre 500 spettatori in un clima che solo il PalaBorghetti sa regalare. Per l’occasione la Vinilgomma ha ritrovato il suo storico speaker Rebo , amatissimo dai sostenitori arancioblu, che ha sostituito per questo evento Giorgio Salvetti Sodano, diventato papà da poche ore ed al quale vanno gli auguri di tutta la squadra.
Dopo un primo set dominato dall’inizio alla fine dalla Vinilgomma trascinata da una splendida Chiara Falotico ( 15 pt, Mvp dell’incontro) ben spalleggiata da Sara Gotti (14 pt) la partita ha visto nel secondo set ha visto la reazione del Volley Pisogne che, complice anche un inspiegabile black-out della padrone di casa ( da 4-3 a 4-12) ha riequilibrato l’incontro nonostante un buon finale di set dell’Ospi.
Nella terza frazione sembrava che Pisogne proseguisse sulle ali dell’entusiasmo ( vantaggio di 5-1) ma Vinilgomma ritrovava anche il suo grande capitano Nicole Castellini e riprendeva il comando. Irene Bonfadini dirigeva con abilità la squadra dalla panchina facendo capire poco al quotato mister Rondinelli e Vinilgomma si portava con autorità sul 2-1.
Nel quarto set Pisogne cercava con ogni forza di restare in partita, Vinilgomma , con Martina Focaccia , Nicole Castellini e Chiara Chiara S. Falotico sugli scudi, non mollava nulla , difendeva ogni palla trascinando all’entusiasmo i 500 del PalaBorghetti. Si arrivava al 24-21 per le padrone di casa ma Pisogne con tutte le forze residue , da grandissima squadra qual’è, si riportava in parità 24-24. La tensione nel PalaBorghetti era a mille, Abe Abeni trascinava tutto il Palazzetto con un tifo assordante che copriva anche i tamburi dei tifosi avversari, si procedeva punto a punto fino a che sul 27-26 per Ospi l’attacco del Pisogne spediva la palla in rete consegnando set match e terzo posto in classifica alla Vinilgomma.
Grandissima soddisfazione in campo e sugli spalti per questa prestigiosissima Vittoria; probabilmente Pisogne avrà modo di recuperare la terza posizione in classifica e accedere così ai play-off tanto desiderati ma per il momento Vinilgomma si gode fino in fondo questa strepitosa vittoria, la sesta in sei derby di B1, confermando la propria indiscussa e meritatissima leadership provinciale.
Sempre fino in fondo FORZA OSPI🧡💙🧡💙🧡💙